L’Istituto E. Mattei di Aversa, nell’ambito del progetto “On dirait le Sud, tourisme en français” voluto dall’Istituto Francese Italia, ha sottoscritto una convenzione di gemellaggio con il Lycée Hôtelier de Marseille (Marsiglia-Francia). Il documento firmato dai dirigenti dei due rispettivi istituti, dott. Giuseppe Manica e M.le proviseur Didier Leder, il giorno 20 dicembre 2018, permetterà di avviare un partenariato con scambi di alunni e mutualizzazione di esperienze tra i docenti dei due paesi.
 
L’ambasciata di Francia riunirà gli insegnanti italiani del progetti a maggio 2019, presso l’Istituto francese di Palermo (Sicilia e Calabria) e all’Istituto francese di Napoli (Campania, Puglia, Basilicata e Molise) per un bilancio del progetto e dei scambi tra le scuole in presenza dei relativi rappresentanti USR.
 
Il progetto, ideato dal Settore della cooperazione linguistica dell’Institut Français Italia, ha previsto una prima fase di formazione per gli insegnanti referenti e due incontri/seminari tenuti presso l’istituto francese di Palermo. 

L’insegnante referente dell’ISISS E. Mattei - Aversa, la prof.ssa Pasqualina Cirillo, ha partecipato dal 30 settembre al 5 ottobre 2018 allo stage di osservazione delle pratiche didattiche nelle diverse discipline attive nel BTS - Tourisme del Lycée Hôtelier de Marseille e scambiato esperienze metodologiche con gli insegnanti dell’istituto al fine di mettere in evidenza i punti di forza dei due sistemi scolastici e le differenze da cui trarre anche reciproca ispirazione.
 
Grazie al gemellaggio tra l’ISISS E. Mattei - Aversa e il Lycée Hôtelier de Marseille l’alunno Odair Suares Miranda di Marsiglia farà il suo stage di 4 settimane di alternanza scuola-lavoro presso l’agenzia Momi travel & events di Aversa. 
Link Lycée Hôtelier de Marseille:  http://www.lyc-hotelier.ac-aix-marseille.fr/spip2/
Link Institut Français Italia:             https://www.institutfrancais.it/
Collegamento a YOUTUBE per il video del preside di Marsiglia M. Didier LEDER e di Mme Patricia GARCIA clicca qui